Google+ Badge

lunedì 31 agosto 2009

L'Avvenire Del Giornale

Se ben comprendiamo, le recenti notizie circa vari presunti "scheletri nell'armadio" dei direttori di un paio di quotidiani, non allineati con il centro-destra, sono l'equivalente di un sonoro "da che pulpito viene la predica".

Certo, l'onestà dovrebbe essere fra i valori più preziosi.

Va anche precisato, però, che diversi sono responsabilità e doveri di chi dirige un giornale, rispetto a quelli di chi riveste cariche di governo.

Ciascuno di noi può decidere di comprare o no un qualunque quotidiano, ma un Capo di Governo non può non doverci rappresentare tutti, mantenendo alta la nostra dignità di nazione.
licenza di satira
morale: a terra
diffamazione a mezzo stampa

12 commenti:

  1. che avvenire?
    http://temporeale.libero.it/libero/fdg/3150951.html

    RispondiElimina
  2. ho letto ma non capisco; puoi spiegare ?
    grazie

    RispondiElimina
  3. é stato cambiato l'articolo appena posso rimedio l'originale

    RispondiElimina
  4. L'articolo era come questo
    http://www.affaritaliani.it/politica/dino-boffo-avvenire-osservatore-romano-silvio-berlusconi310809.html

    RispondiElimina
  5. In effetti, l'articolo conferma che un direttore di giornale, di un qualunque giornale, deve comunque rispondere al suo editore, al quale lo lega un contratto.
    Un Capo di Governo non è legato da alcun contratto, ma da un obbligo morale ben più elevato nei confronti di tutto il popolo, da cui è stato scelto.

    RispondiElimina
  6. Bè diciamo, che un capo di governo, è legato da un contratto basato sui voti. Quindi se rispetta il suo contratto è tutto ok. Dispiace per chi non l'ha votato, ma questo è un grosso difetto del sistema democratico come il nostro(apparentemente democraticO). Riguardo l'obbligo morale chi dà informazione deve essere ineccepibile in quanto influenza le masse ed indirettamente la politica.

    RispondiElimina
  7. Qualsiasi personaggio pubblico, in quanto tale, è sottoposto al giudizio della gente, e ci si aspetta che debba assumersi la responsabilità delle proprie azioni.
    Certo è che ruoli diversi nella società comportano una diversa responsabilità a livello di esempio nei confronti degli altri. Maggiore è l'autorità, maggiore l'integrità che ci si dovrebbe aspettare.
    Non posso però non pensare a tante osannate star della musica e dello spettacolo di cui si tollera qualsiasi eccesso in nome dell'"arte"(?) trascurando la ricaduta deleteria che possono avere sui tanti che possono emularne ogni aspetto della vita.
    Nel merito della questione principale, sotto sotto mi sembra di assistere ad una serie di manovre che ricordano i dispetti dei bambini: tu hai detto il mio segreto, allora io svelo il tuo. Quello si sa già, allora io parlo male dei tuoi amichetti. No non é vero, allora io lo dico a mamma. Dici male dei miei amichetti, chi se ne importa, tanto sei stupido.

    Un altro anonimo.

    RispondiElimina
  8. Sono di nuovo il primo anonimo
    Concordo pienamente con il secondo commento. Che tristezza!!!. Penso che siamo una società allo sbando e mi chiedo: da dove e come ricominciare? Forse per piccoli gruppi o comunità?

    RispondiElimina
  9. Soy de posadas misiones, Juego desde chico al futbol, pero nunca tuve la
    oportunidad de entrar a un equipo por el tema del colegio.


    No dude en nevega en mi web blog ; website; Babysad.Ru,

    RispondiElimina
  10. Thank you for sharing your thoughts. I really appreciate your efforts and I am waiting for your further
    post thank you once again.

    Take a look at my weblog - Ian Leaf Tax

    RispondiElimina
  11. Every weekend i used to go to see this site, as
    i want enjoyment, since this this web site conations actually
    nice funny data too.

    Review my blog post: Miami's Luke Weil

    RispondiElimina
  12. I'm extremely impressed together with your writing abilities and
    also New York City with Luke Weil the format on your weblog.
    Is that this a paid subject matter or did you customize it your self?
    Either way stay up the nice quality writing, it
    is rare to see a nice blog like this one
    nowadays..

    RispondiElimina