Google+ Badge

martedì 26 agosto 2014

Il Disagio Che Nasce Dall'Agio

Il titolo è una ipotesi su cui abbiamo molto lavorato quand'ero capo (=animatore) negli scout.

Il disagio, il sentirsi fuori posto in una realtà estranea se non ostile, si annida ovunque.
Non mette radici solo tra le disabilità e gli handicap conclamati, né soltanto tra extracomunitari e famiglie povere.

momenti di gioco ma raramente spensierati (foto Rosella)
Il disagio si annida, in forme forse più insidiose, anche dove c'è agio.
Là dove apparentemente si scoppia di salute, nelle famiglie dei ceti medi, nella ricchezza culturale e nelle mentalità aperte.

E' un disagio silenzioso, senza nessuna etichetta cui potersi appigliare (handicappato, immigrato, ignorante...) e di cui raramente siamo consapevoli.

Perciò, quando esplode in maniera incontrollata o violenta, stiamo tutti lì, sbalorditi ed attoniti, a chiederci "Ma che cosa gli mancava?".



Diritti Pesanti Per Fragili Spalle

Coraggio Di Partire, Coraggio Di Restare

pro bono (lo stradario della legalità)

Nessun commento:

Posta un commento