Google+ Badge

sabato 20 giugno 2015

Obsolescentia Lege

Dai giornali apprendo una notizia che mi lascia costernato
Nessuna legge prevede (*) che gli auovelox vengano di tanto in tanto controllati per vedere se funzionano bene.

Tralasciando le minacciate valanghe di ricorsi da parte di tutti i multati (ma quanti si saranno salvati grazie ad un autovelox con una "staratura" in difetto!), giungo ad una conclusione.

Nel paese dove, appena nasce un bimbo, la prima cosa da fare è correre a farsi rilasciare il codice fiscale, non esiste una norma, né scritta né consuetudinaria, in base alla quale non dico gli autovelox, ma qualunque congegno-manufatto-cosa-animale-vegetale-roccia che abbia una qualunque interferenza con la vita umana debba essere sottoposta periodicamente a un controllo.

Beh allora mi spiego perché costoni di roccia crollano su scolaresche in vacanza, e perché alcuni restano uccisi da fiumi che esondano: non c'è la legge che prevede i controlli!


Ma cari italiani, forse non andate una volta all'anno dal medico per le analisi del sangue, anche se non c'è una legge?

Concittadini miei, non controllate forse, oltre a quella sanguigna, la pressione degli pneumatici ogni 3/4 mesi, pur ignorando se vi sia o meno una legge che lo imponga?

Se ogni 30 mesi cambiamo spontaneamente smartphone un motivo ci sarà pure, legge o non legge!
Oppure no?

etilometro vs autovelox
die deutsche weisheit
istantanee da berlino
british policy

Nessun commento:

Posta un commento