Google+ Badge

giovedì 24 febbraio 2011

Fughe Benedette

C'è dunque questo nostro  (ex?) amico dittatore che sta soffocando nel sangue le proteste del suo popolo.
Siccome con un gasdotto ci fa arrivare il 10% del nostro fabbisogno, siamo ancora un po' incerti sul da farsi.

L'incombente minaccia di chiudere il gas è in effetti un'arma a doppio taglio, che anche noi potremmo brandire, ma chi è in grado o disponibile a pagare di più per carburante e riscaldamento?
Ci seccano già le tasse per i nostri terremotati, figurarsi fare sacrifici per popolazioni straniere.

Comunque evviva quei piloti militari libici che con i loro aerei hanno mollato Gheddafi per non sparare sui connazionali.

Non che siano necessariamente degli eroi.

Hanno chiesto asilo a Malta così come quelli dei barconi lo chiedono a Lampedusa.
Magari sono dei vigliacchi che temevano di essere abbattuti e linciati dalla folla, non lo sappiamo.

Ma al di là di tutto, il gesto in se stesso è comunque eroico.
Scegliere per la vita (fosse anche solo la propria) rifiutando di scaraventare altra morte dal cielo ha comunque un valore immenso.

Se negli eserciti in guerra, magari anche solo per vigliaccheria tutti riifutassero di sparare, nessuno potrebbe essere messo a morte come disertore.

felice incoerenza
73 anime perse
odissea all'alba
la vita e niente altro

1 commento:

  1. Great post. I was checking constantly this blog and I'm impressed!
    Extremely useful information specifically the final section :
    ) I maintain such information a lot. I used to be
    seeking this particular info for a very long time.
    Thanks and best of luck.

    Look at my webpage

    RispondiElimina