Google+ Badge

mercoledì 8 agosto 2012

la stessa pagina

Sulla stessa pagina di giornale due notizie di rilievo.

L'economia è in crisi perché gli italiani consumano poco e quindi ristagna il mercato.

A seguire sotto: l'economia è in crisi perché le province spendono troppo.

Ma dico io, queste benedette province se spendono vuol dire che comprano, e se comprano vuol dire che altri lavorano per produrre o beni o servizi che non restano invenduti; fossero anche solo viaggi e alberghi per i dipendenti in trasferta per servizio, non fanno comunque girare l'economia?

Bisogna cominciare a riflettere se non tutto ciò che ci hanno insegnato a chiamare spreco sono soldi buttati al vento.
Per quale motivo se io cambio un telefonino all'anno sono un benemerito del mercato, mentre se la provincia acquista un paio di auto blù, magari italiane, è tutto uno schifo?


dalle borse alla Borsa (sindrome cinese)

Nessun commento:

Posta un commento